Archivi tag: eccellenze del territorio

SHOW COOKING DI PESCE E TARTUFO alla Fiera di Acqualagna 2014

Show Cooking  “Tartufo vista mare” per il miglior abbinamento pesce – tartufo

presso il SALOTTO DA GUSTARE alla 49° Fiera del Tartufo di Acqualagna

In apertura presentazione dello Chef Patron dell’iniziativa Alberto Melagrana, in cui spiega la nascita del progetto Tartufo Vista Mare, una sfida di successo che ha coinvolto l’intera famiglia, gli amici più stretti mai persi e quelli ritrovati, tutti a fargli da spalla, soprattutto quelli scoperti lungo questo percorso. Una bella famiglia allargata come testimonia la foto di copertina. Proprio un bel viaggio!

1° Concorrente: Chef Fares Issa del Ristorante “Cibus Noster” di Terni,

Chef Fares Issa “Cibus Noster” di Terni.
Chef Fares Issa “Cibus Noster” di Terni.

presenta il piatto: Roveja carbonaro e nero d’Acqualagna: un sofisticata ed elegante composizione tra innovazione e tradizione, gocce di majonese, gelatina con chicchi di melagrana, Merluzzo Carbonaro su letto della tradizionale Roveja Umbra (presidio Slow Food). Un equilibrio di sapori, colori e sensazioni al palato.

Piatto: Roveja carbonaro e nero d’Acqualagna.
Piatto: Roveja carbonaro e nero d’Acqualagna.

In abbinamneto Vino Bianchello del Metauro Doc Superiore della cantina Crespaia: 13,5% molto morbido e ben equilibrato, profumo di fiori bianchi, gradevolissimo al palato.

2° Concorrente: Chef Simone Baleani del Rist. “Il Molo” di Portonovo.

Simone Baleani “Il Molo” di Portonovo.
Simone Baleani “Il Molo” di Portonovo.

Presenta il Piatto: orzotto con Moscioli selvatici di Portonovo, bocconcini di Mugella della baia e Tartufo nero di Acqualagna.

Questa volta recupera totalmente il territorio con la tipicità dei Moscioli e la tradizione del cereale, il tocco di Muggine insaporiva gradevolmente il piatto, e il naso era sollecitato ovviamente dal tartufo nero. Molto gradevole al palato, proprio appetitoso!

Piatto: orzotto con Moscioli selvatici di Portonovo, bocconcini di Mugella della baia e Tartufo nero di Acqualagna
Piatto: orzotto con Moscioli selvatici di Portonovo, bocconcini di Mugella della baia e Tartufo nero di Acqualagna

Vino in abbinamento: Offida DOCG Pecorino 2013 Rugaro Gold Cantina Colli Ripani Ripatransone, vino strutturato di 13,5%, morbido, profumi di pesca dal retrogusto piccante. Interessante ed intenso.

TARTUFO VISTA MARE QUANDO VINCE IL TERRITORIO.

di Andreina De Tomassi

396066_520734954608757_1712701973_n

da il Messaggero-Pesaro

Pesaro – Metti una sera a cena il sapore di tartufo e il sapore di mare e avrete il paesaggio marchigiano. E’ la felice idea di Alberto e Roberta Melagrana, del ristorante Antico Furlo, che, “intrappolati” dalla lunga chiusura della Flaminia, a causa della frana della strada, hanno pensato di espatriare verso il mare. Così è nata l’iniziativa “Tartufo vista mare” un tour enogastronomico lungo la costa Adriatica. Lo chef stellato Melagrana se ne va con il suo prezioso fardello di tartufi nelle cucine di altri chef e a “quattro mani” preparano delizie terra-mare. La prima serata si è svolta al ristorante La Lanterna di Metaurilia di Fano, dove lo chef Flavio Cerioni, ha proposto sette piatti da deliquio. Baccalà, Polipo, Sogliola, Muggine, Spigola, tutti sposati con una pioggia di tartufo del Furlo, adagiati su creme, emulsioni, fondute e accompagnati dai vini della cantina Bruscia di San Costanzo. Ecco la genialità marchigiana, stretta d’assedio dalla crisi, che si riscatta con l’unica via d’uscita: l’eccellenza del territorio. Tra gli ospiti golosi della serata inaugurale: i membri della Confraternita del Brodetto: Valentino Valentini, Sandro Cecchetelli, Corrado Tecchi; il gastronauta televisivo Alfredo Antonaros di Gambero Rosso; il delizioso cuoco saltimbanco Andy Luotto, il direttore di produzione Claudio Sorace giunto dal set milanese di Aldo, Giovanni e Giacomo, l’esperta di cucina adriatica Valeria Busatta. Il tour “Tartufo vista mare” è poi approdato nei migliori ristoranti da Civitanova a Porto Sant’ Elpidio, da Pesaro a Senigallia. Penultimo appuntamento QUESTA SERA, 25 a Cattolica, a “Gente di mare” e gran finale il 2 ottobre, lì dove tutto è cominciato all’Antico Furlo.
Info: 0721 700096 – 331 5859431 –

_IGP6603