Archivi tag: Antico Furlo

DAL 25 OTT. AL 15 NOV. – TARTUFO VISTA MARE RITORNA A DELIZIARVI ALLA 50° FIERA DEL TARTUFO DI ACQUALAGNA

 IL PROGRAMMA
ACQ-GRAFICA-BASE-762x1024
ANCHE QUEST’ANNO ALLA FIERA DI ACQUALAGNA
RITORNIAMO NELLO SPAZIO DEDICATO ALL’ASSAGGIO DEI PIATTI DI PESCE E TARTUFO.
GIORNATE DI  FIERA
Da domenica 25 ottobre 
sabato e domenica 31 e 1 nov
sabato e domenica 7 e 8 nov
sabato e domenica 14 e 15 novembre 2015
TROVERETE LA MIA CUCINA NATURALE con TARTUFO NERO  DI ACQUALAGNA 
Chef Alberto Melagrana Ristorante Albergo Antico Furlo
aperitivo in musica
I PIATTI IN DEGUSTAZIONE:
– VELLUTATA DI CECI, GAMBERI SCOTTATI, CROSTINI E TARTUFO NERO
– LENTICCHIA DI BISQUE DI CROSTACEI CON MAZZANCOLLE E TARTUFO NERO
– BACCALA’ DORATO IN PASTELLA AL TARTUFO NERO
– LASAGNE AL RAGU’ DI PESCE, BESCIAMELLA ALLA CURCUMA E TARTUFO NERO
– POLENTINA D’ACQUAVIVA CON VONGOLE, SEPPIE E TARTUFO NERO
– FRITTO MISTO: CALAMARI, GAMBERI, SARDONCINI ACCOMPAGNATI DA MAYO AL RAFANO E TARTUFO NERO
SIAMO PRONTIII..!!!

12190971_10208638745505125_6377787399141051228_n

ci trovate in Piazza Mattei di fianco al Bar centrale
Servizio Self-Service
per informazioni  333/8616977

VEN. 16 OTT. – 5° SERATA TARTUFO VISTA MARE ALLA TAVERNA DEI PESCATORI DI FANO

unnamed

VENERDI’ 16 OTTOBRE 2015

Il Tartufo nero di Acqualagna incontra il pesce fresco dell’Adriatico

 in  collaborazione con lo Chef Alberto Melagrana di Anticofurlo Ristorante e
le cantine vinicole della “Staffetta del Bianchello”

DIVERTENTISSIMA SERATA FINITA CON UN “TANTI AUGURI ALLO CHEF” Alberto Melagrana … Davvero tanta Gente, un grazie particolare aFelix Taverna Dei Pescatori per la collaborazione e l’accoglienza e alla graditissima partecipazione dei Produttori vinicoli che hanno fisicamente accompagnato i loro vini alla serata. Grazie Cantina Terracruda Cantina Fiorini Morelli Vini Cantina Crespaia.

Ma non è finita qua..! Continuate a seguirci.

Menù a 4 mani 

Antipasti

Insalatina di sgombro marinato agli agrumi e tartufo d’ Acqualagna,

canocchie al vapore,emulsione di olio extra vergine d’oliva di Cartoceto e tartufo d’Acqualagna


12074958_526147210897412_8910733139386422186_n

Sandwich di triglia alla crema di piselli e coulis di tartufo fresco

1506784_526147204230746_404599325464787415_n

Vini in abbinamento:

Spumante Brut Metodo Classico Millesimato, Bianchello del Metauro Doc 2012 – Az. Agr. Claudio Morelli

 Bianchello del Metauro Tenuta Campioli 2014 – Az. Agr. Fiorini

PRIMO PIATTO

Tagliatelle all’uovo al mattarello , cavolfiore di Fano ,acciughe fresche e tartufo

1620371_526147237564076_352685236471514872_n

Vino in abbinamento:

Bianchello del Metauro Superiore Doc ROCHO 2013 – Az. Agr. La Ripe di Lucarelli

SECONDO PIATTO

Sogliola dell’Adriatico e verdurine dell’orto, tartufo d’Acqualagna

12115442_526147257564074_4795994059073169630_n

Pensiero vegano: insalatina di misticanza con bacche di melagrana, fiori eduli e scaglie di tartufo

12088429_526147290897404_2684564862579769352_n

vino in abbinamento:

Bianchello del Metauro Superiore Doc CHIARALUCE 2013 – Az. Agr. Crespaia

DOLCE

Semifreddo al miele dei colli urbinati, pinoli tostati con cuore di tartufo

12119181_526147287564071_6600078302851529924_n

in abbinamento: “Ara Murata” Passito da uve stramature – Cantina Terracruda

Caffè

Grazie a tutti per la svavillante serata.

www.tavernadeipescatori.it 

www.tartufovistamare.com 

logo staffetta                images

3° SERATA TARTUFO VISTA MARE AL GALEONE DI FANO. IL MENU’.

Galeone_logo_new

VENERDI’ 9 OTTOBRE 20115

Il Tartufo fresco d’ Acqualagna incontra il pesce fresco dell’Adriatico

Menù a 4 mani in collaborazione con lo Chef Marco Vegliò del Galeone e lo Chef Alberto Melagrana di Anticofurlo ristorante e le cantine della “Staffeta del Bianchello”
MENU’ DELLA SERATA
Antipasti

Piccoli snacks

Mazzancolle al Vapore, patate e tartufo nero, piccola fonduta di Urbino Dop

Mazzancolle al Vapore, patate e tartufo nero, piccola fonduta di Urbino Dop

in abbinamento: “Solocrio” IGT Marche bianco 2014 Az. Il Conventino di Monteciccardo

—-

Capesante scottate, crema di cavolfiore, cialda al nero di seppia e tartufo nero

Capesante scottate, crema di cavolfiore, cialda al nero di seppia e tartufo nero
Capesante scottate, crema di cavolfiore, cialda al nero di seppia e tartufo nero

in abbinamento: “Contessa Costanza” Bianchello del Metauro Doc 2014 Az. Pagliari Gabriele

Primo Piatto

Risotto Acquerello, scampi crudi, caviale di aringa e tartufo nero

Risotto Acquerello, scampi crudi, caviale di aringa e tartufo nero
Risotto Acquerello, scampi crudi, caviale di aringa e tartufo nero

in abbinamento: “Pagliadoro” Spumante Brut metodo classico di Bianchello del Metauro 2014 – 24 mesi sui lieviti – Az Agr. Giancarlo Pagliari – Montemontanaro

Secondo Piatto
Filetto di Ombrina dorato, brodo leggero di finferli e tartufo nero.

Filetto di Ombrina dorato, brodo leggero di finferli e tartufo nero.
Filetto di Ombrina dorato, brodo leggero di finferli e tartufo nero.

in abbinamento: “Seralta” Marche Chardonnay Igt 2011 Fattoria Villa Ligi – Pergola

Dolce
Omaggio al tartufo

DSCN1057

SHOW COOKING DI PESCE E TARTUFO alla Fiera di Acqualagna 2014

Show Cooking  “Tartufo vista mare” per il miglior abbinamento pesce – tartufo

presso il SALOTTO DA GUSTARE alla 49° Fiera del Tartufo di Acqualagna

In apertura presentazione dello Chef Patron dell’iniziativa Alberto Melagrana, in cui spiega la nascita del progetto Tartufo Vista Mare, una sfida di successo che ha coinvolto l’intera famiglia, gli amici più stretti mai persi e quelli ritrovati, tutti a fargli da spalla, soprattutto quelli scoperti lungo questo percorso. Una bella famiglia allargata come testimonia la foto di copertina. Proprio un bel viaggio!

1° Concorrente: Chef Fares Issa del Ristorante “Cibus Noster” di Terni,

Chef Fares Issa “Cibus Noster” di Terni.
Chef Fares Issa “Cibus Noster” di Terni.

presenta il piatto: Roveja carbonaro e nero d’Acqualagna: un sofisticata ed elegante composizione tra innovazione e tradizione, gocce di majonese, gelatina con chicchi di melagrana, Merluzzo Carbonaro su letto della tradizionale Roveja Umbra (presidio Slow Food). Un equilibrio di sapori, colori e sensazioni al palato.

Piatto: Roveja carbonaro e nero d’Acqualagna.
Piatto: Roveja carbonaro e nero d’Acqualagna.

In abbinamneto Vino Bianchello del Metauro Doc Superiore della cantina Crespaia: 13,5% molto morbido e ben equilibrato, profumo di fiori bianchi, gradevolissimo al palato.

2° Concorrente: Chef Simone Baleani del Rist. “Il Molo” di Portonovo.

Simone Baleani “Il Molo” di Portonovo.
Simone Baleani “Il Molo” di Portonovo.

Presenta il Piatto: orzotto con Moscioli selvatici di Portonovo, bocconcini di Mugella della baia e Tartufo nero di Acqualagna.

Questa volta recupera totalmente il territorio con la tipicità dei Moscioli e la tradizione del cereale, il tocco di Muggine insaporiva gradevolmente il piatto, e il naso era sollecitato ovviamente dal tartufo nero. Molto gradevole al palato, proprio appetitoso!

Piatto: orzotto con Moscioli selvatici di Portonovo, bocconcini di Mugella della baia e Tartufo nero di Acqualagna
Piatto: orzotto con Moscioli selvatici di Portonovo, bocconcini di Mugella della baia e Tartufo nero di Acqualagna

Vino in abbinamento: Offida DOCG Pecorino 2013 Rugaro Gold Cantina Colli Ripani Ripatransone, vino strutturato di 13,5%, morbido, profumi di pesca dal retrogusto piccante. Interessante ed intenso.

ACQUALAGNA E’ «TARTUFO VISTA VISTA MARE»

Tartufo Vista Mare e Maltoteca Montefeltro alla Fiera del Tartufo Bianco di Acqualagna.
Tartufo Vista Mare di Alberto Melagrana Antico Furlo Rist. e Maltoteca Montefeltro Marche Holiday alla Fiera del Tartufo Bianco di Acqualagna. Chef Matteo Emiliani e brigata. 


Dicono di noi…
ACQUALAGNA E’ «TARTUFO VISTA MARE» una delle novità di maggior successo della fiera nazionale del tartufo bianco pregiato di Acqualagna. Lo spazio allestito vicino a piazza Mattei da Alberto Melagrana, del Ristorante Antico Furlo, in collaborazione con Marche Holiday e con i birrifici artigianali del Montefeltro, è stato preso d’assalto da tanti curiosi e gourmet che hanno sperimentato gli abbinamenti tra pesce fresco dell’Adriatico e tartufo, con una vetrina particolare per la nostra birra.
Dalle lenticchie alle mazzancolle, agli gnocchi al pesce e tartufo, per continuare con la polentina e con le olive fritte ripiene di tartufo e pesce, la brigata di cucina di Alberto ha catturato l’attenzione di tanti turisti e frequentatori della fiera, con una offerta diversa e appetitosa. Un fuoripista, rispetto ai classici del tartufo, che ha riscosso consensi grazie a piatti freschi, calibrati, cucinati al momento e a prezzo sostenibile. «LA NOSTRA offerta del menù a 25 euro spiega Alberto Melagrana è stata vincente perché ha permesso a tutti di avvicinarsi al tartufo, quest’anno abbondante e a prezzi alla portata di tutti, attraverso un prodotto popolare come il pesce». Grande soddisfazione anche per Laura Sabatini di Marche Holiday: «L’idea del maltificio dice Laura è stata molto apprezzata dal pubblico che ha potuto constatare di persona la qualità raggiunta dalla birre del nostro territorio. Poi anche l’originale abbinamento tra birre, pesce e tartufo ha incuriosito tanti». Marche Holiday propone per i prossimi week end, ma anche da qui a Natale e negli altri periodi, soggiorni brevi e lunghi nei suoi casali restaurati, in agriturismi e strutture recuperate che costituiscono l’albergo diffuso. Tartufo vista mare e maltificio del Montefeltro saranno di nuovo aperti anche sabato e domenica prossimi, in chiusura della fiera nazionale del tartufo bianco pregiato.
(Fonte : “Il Resto del Carlino)